Iscriviti alla newsletter per rimanere aggiornato

inserisci il tuo indirizzo Email

    Subscribe to newsletter - tutte le categorie feed

    Iscriviti alla newsletter per rimanere aggiornato
    inserisci il tuo indirizzo Email »»»

  • Cristiano Rossi in arte Cris Brave: l'eroe coraggioso che vuole essere la voce dei senza voce

    La storia personale di Cristiano Rossi, in arte Cris Brave, il ragazzo coraggioso che attraverso la musica vuole dare voce ai senza voce

    Penso che Internet debba essere uno strumento utile. Così, quando ho deciso di scrivere il mio blog, l'ho fatto con l'intenzione di renderlo una sorta di punto di riferimento, un luogo dove trovare notizie, eventi, idee che in qualche modo ritengo interessanti, per me ma soprattutto per chi lo viene a visitare.

    Spesso i miei post vertono su tematiche tecniche, perché ho sempre creduto che l'innovazione passi attraverso la scienza, la tecnologia e la capacità dell'uomo di creare strumenti all'avanguardia, che poi, con l'aiuto della cultura e del buon senso, si possa riuscire tutti insieme a sfruttare per avere un mondo migliore.

    Ma, a pensarci bene, in un mondo già così altamente tecnologico, quello di cui davvero abbiamo più bisogno non è tanto l'ennesimo marchingegno elettronico o dispositivo smart, quanto, più semplicemente, tornare ad essere più umani e comportarci come tali.

    Sono più le volte che passiamo a guardare il nostro smartphone e a intrattenere conversazioni in chat che le volte che abbracciamo qualcuno o scambiamo quattro chiacchiere con chi amiamo o stimiamo. Eppure basta poco per invertire la rotta.

    Basta, a volte... un click!

    L'altro giorno mi arriva un messaggio da parte di qualcuno che non conosco. Si tratta di un ragazzo con la passione per la musica, che ha scritto e cantato diverse canzoni e che mi chiede di dargli una mano a divulgarle, diffondendone i video e la musica che aveva realizzato e pubblicato sui canali Social. Sono rimasto alquanto meravigliato, e soprattutto, visto che non mi occupo di musica, molto dispiaciuto di non poterlo aiutare, tanto più che ho ammirato fin da subito la sua grinta e la voglia di indipendenza. Davvero non sapevo come fare.

    Poi ci ho pensato bene e mi sono accorto che forse un modo per supportarlo c'era: pubblicarlo sul mio blog! Non so quanto questo possa influire sulla diffusione dei suoi video, forse nulla, ma l'importante per me è che, pubblicando i suoi lavori, Cristiano Rossi, questo il nome del ragazzo, trovi la forza e la fiducia necessaria per riuscire a raggiungere i suoi obiettivi! Come qualunque persona che si da da fare e che si mette in gioco per realizzare i propri sogni... un aiuto, se lo merita!


    Ma in breve chi è Cristiano Rossi?

    "Cris Brave è il nome d'arte del ragazzo della provincia di Bergamo che alle scuole superiori si è avvicinato al mondo dell'hip-hop per esprimere il suo disagio sociale personale. Nonostante sia affetto da displasia spastica è riuscito ad incidere diverse canzoni. Autore dei suoi testi, esprime le sue emozioni e i suoi vissuti incidendo brani musicali. Nel 2015 ha inciso il suo primo album dal titolo "Broken heart". "Brave" è il termine in cui li si riconosce, coraggioso. Cris vuole trasmettere coraggio ed essere la voce dei senza voce, in un mondo dove chi è invalido è visto come un peso da eliminare. E si esprime anche per tutti coloro che non riescono a trovare un posto nel mondo, quelli che vivono nello sconforto o la cui speranza è a terra. Cris vuole stabilire un patto con tutte queste persone, per aiutarsi insieme ad apprezzare le mille bellezze e momenti che la vita può donare ogni giorno."


    Ecco cosa mi ha scritto:

    "Faccio musica perchè voglio diventare la voce dei senza voce, di chi viene messo ai margini, di chi è preso di mira, di chi vive una situazione di disabilità e non viene aiutato per niente in un Paese come il nostro. Mi piacerebbe andare anche oltre Oceano e divulgare il più possibile la mia musica. Ho tanto da imparare ma voglio farlo e voglio che qualcuno mi dia la possibilità di farlo. Vorrei parlare anche con tutti quelli che fanno i carnefici per capire cosa li spinge a farlo e come risolvere le questioni. Vorrei capire perchè la gente usa ancora come insulto le parole 'mongolo', 'finocchio', 'frocio'. Vorrei riuscire a sensibilizzare. Vorrei far sapere che anche un disabile è bello. Ha soltanto una disabilità più evidente ma alla fine siamo tutti disabili: se mi chiedi di fare le scale il disabile sono io ma se ti chiedessi di fare un po' di rap improvvisato? Capisci? alle fine siamo tutti disabili, c'è chi ha difficoltà più evidenti e chi meno ma la vera disabilità sta negli occhi di chi guarda. Io vorrei farmi una famiglia e avere l'assistenza per poter vivere da solo. In altri paesi è possibile ma per farmi notare da qualcuno ho bisogno di un sacco di like, pubblicità che non riesco a pagarmi. Voglio combattere la disabilità del mio stato e lei mi sta aiutando molto quindi grazie mille. La gente, il mio cd, potrebbe anche ascoltarlo gratis su Spotify se non vuole compralo. Già se lo ascolta lì è molto, però mi dovrebbe seguire anche su tutti i miei social. Più è grande la comunity, più è tanta la gente che sposa il mio progetto, più posso farmi notare e sperare di raggiungere i miei obiettivi."


    Ascolta quello che ha da dire dalle sue parole:

    Cristiano Rossi in arte Cris Brave


    Questi sono i posti dove trovi i lavori musicali di Cristiano Rossi in arte Cris Brave:

    Sito personale di Cristiano Rossi in arte Cris Brave

    Pagina Facebook di Cris Brave

    Canale Spotify di Cris Brave

    Canale Instagram di Cris Brave

    Canale Twitter di Cris Brave


    Questo invece è uno dei suoi video musicali:

    Cristiano Rossi in arte Cris Brave


    Se anche tu vuoi dare il tuo contributo ed aiutare questo a ragazzo a farsi conoscere, non ti resta che divulgare questo articolo, sono sicuro che Cris te ne sarà riconoscente!


    Andrea Millozzi's picture
    About the Author

    Appassionato di informatica fin da giovanissimo ho iniziato a programmare da autodidatta. Da allora il mio entusiasmo e la mia curiosità non hanno fatto che aumentare... Oggi mi diletto a realizzare siti internet, App e progetti hardware con Arduino, Raspberry Pi & Co.