Iscriviti alla newsletter per rimanere aggiornato

inserisci il tuo indirizzo Email

    Subscribe to newsletter - tutte le categorie feed

    Iscriviti alla newsletter per rimanere aggiornato
    inserisci il tuo indirizzo Email »»»

  • Croqqer App: la B-Corporation che aiuta a far incontrare domanda ed offerta tramite una community dedicata alla risoluzione di piccoli problemi quotidiani

    Un nuovo progetto ad alto impatto sociale: Croqqer è una community che collega i vicini di quartiere per condividere il loro tempo e talento

    In questi anni ho avuto modo di apprendere le tecniche che vengono adoperate in ambito aziendale per raggiungere gli obiettivi prefissati: molto interessante sotto questo aspetto è stato il percorso svolto ad InnovAction Lab, in cui ho studiato quali sono i meccanismi necessari per far nascere e crescere una startup innovativa: ne ho parlato in questa intervista per StartupItalia Roma.

    Ogni volta resto sempre affascinato nello scoprire quanti e quali metodi esistono per riuscire ad organizzarsi in modo da raggiungere gli obiettivi senza perdere tempo e disperdere inutilmente le energie.

    Passando da tecniche più divertenti, come il Lego Serious Play, che utilizza come strumento operativo, i famosi mattoncini Lego, fino al più serioso, ma davvero pratico, metodo Kanban che fa uso di tecniche utili a finalizzare gli sforzi di un team e permettergli di portare a termine nel migliore dei modi i risultati.

    Ovviamente, le aziende, che per statuto nascono proprio con l’unico scopo di crescere e fatturare utili, dovendo raggiungere questi obiettivi per continuare ad esistere, fanno grande uso di queste tecniche: e i fatti, quando applicate con cognizione, si vedono, proprio in termini di fatturato.

    Ma se invece di puntare tutto sul profitto, le imprese avessero come impegno, anche quello di impattare positivamente verso i propri impiegati, la società cui rivolgono i loro prodotti/servizi, e l’ambiente in cui operano, non sarebbe maggiormente proficuo per tutti? Utilizzare tecniche aziendali, per migliorare positivamente la società, bello! No?

    La buona notizia è che queste aziende esistono... e sono in crescita!

    Si chiamano Benefit Corporation (o B-Corp). Una Benefit Corporation è proprio un’azienda il cui stato giuridico è pensato per andare oltre l'obiettivo del profitto e massimizzare il suo impatto positivo verso la società e l'ambiente.

    Rispetto alle aziende tradizionali, le Benefit Corporation, differiscono riguardo a obiettivi, responsabilità e trasparenza. Lo scopo di una Benefit Corporation infatti, include la creazione di un Beneficio Comune (Public Benefit) nella comunità in cui opera. Il dirigente di una benefit corporation gestisce il business con la stessa autorità di un'azienda tradizionale ma, mentre in un'azienda tradizionale gli azionisti valutano esclusivamente le performance finanziarie, qui valutano anche performance qualitative e quantitative, basate sugli obiettivi dichiarati dalla Benefit Corporation.

    Per saperne di più ti consiglio di guardare questo approfondimento di Report (Rai TRE) intitolato "Solution Revolution".

    Croqqer App | la B-Corporation che aiuta a far incontrare domanda ed offerta tramite una community dedicata alla risoluzione di piccoli problemi quotidiani | Guarda l'approfondimento di Report Rai TRE sulle B-Corporation

    In Italia è solo dal primo Gennaio 2016 che è possibile costituire una Società Benefit: Croqqer è stata la prima azienda italiana ad avvalersi della normativa sulle società benefit introdotta dalla legge di Stabilità nel 2016.

    Si tratta di un nuovo progetto di startup innovativa ad alto impatto sociale: Croqqer è una community che attraverso l’App dedicata, collega i vicini di quartiere per condividere il loro tempo e talento.

     la B-Corporation che aiuta a far incontrare domanda ed offerta tramite una community dedicata alla risoluzione di piccoli problemi quotidiani | Croqqer App

    Croqqer App | la B-Corporation che aiuta a far incontrare domanda ed offerta tramite una community dedicata alla risoluzione di piccoli problemi quotidiani | Croqqer App

    In effetti, non sempre riusciamo a fare tutto ciò che vorremmo, vuoi perché siamo sempre troppo indaffarati o perché non abbiamo le capacità adatte: Croqqer risolve brillantemente il problema mettendoci in contatto con chi invece, ha sia il talento, che il tempo necessari per aiutarci.

    L’obiettivo è quello di migliorare la vita, soddisfacendo i bisogni di alcuni, permettendo allo stesso tempo di mettere a frutto le potenzialità di altri: il perfetto uvo di Colombo!

     la B-Corporation che aiuta a far incontrare domanda ed offerta tramite una community dedicata alla risoluzione di piccoli problemi quotidiani | Croqqer App Screenshots

    Croqqer App | la B-Corporation che aiuta a far incontrare domanda ed offerta tramite una community dedicata alla risoluzione di piccoli problemi quotidiani | Croqqer App Screenshots

    L’uso dell’App, è davvero semplice, e alla portata di tutti: basta registrarsi e postare il proprio bisogno di aiuto, per lavori sia manuali (ad esempio per dipingere una stanza, montare un mobile, fare giardinaggio, la spesa o le pulizie, dog sitting, andare alla posta, falegnameria, riparare una bicicletta, ecc) che intellettuali (lezioni, traduzioni, installare un computer, creare un sito web) e scegliere tra tre possibili modalità di gestione della transazione in cambio dell'aiuto ricevuto:

    • Offrire un compenso, stabilito liberamente tra le parti, in denaro (su cui si regge il fatturato di Croqqer.it): quando si chiude la negoziazione, il costo del servizio viene pagato alla piattaforma che a sua volta gira il compenso al Croqqer trattenendo il 20%. Circa la metà di questi fondi servono a sostenere la rete di community manager, che a livello di zona nelle grandi metropoli come Roma e Milano o di città si occupano di animare “fisicamente” il loro quartiere promuovendo la partecipazione sul web.
    • Chiedere che l’aiuto venga offerto su base volontaria (utile per rigenerare le relazioni umane)
    • Chiedere che il rapporto sia regolato attraverso uno scambio, si può barattare ad esempio il montaggio di un mobile, in cambio di lezioni di Inglese (utile per creare valore sociale ed economico)

    Pubblicare una richiesta di servizio è veloce e gratuito: una volta inserita, viene moderata da un team di Community Manager locali, e solo successivamente visualizzata sul sito e sull’App.

     la B-Corporation che aiuta a far incontrare domanda ed offerta tramite una community dedicata alla risoluzione di piccoli problemi quotidiani | Croqqer App Jobs

    Croqqer App | la B-Corporation che aiuta a far incontrare domanda ed offerta tramite una community dedicata alla risoluzione di piccoli problemi quotidiani | Croqqer App Jobs

    Una volta ricevute le risposte, aiutandosi anche attraverso la mappa che mostra gli aiuti più vicini, si sceglie il Croqqer più adatto che svolgerà il lavoro, guardando i profili e le recensioni di chi offre il proprio tempo e mette a disposizione il proprio talento.

    Attualmente Croqqer è presente in Italia in più di 10 città, oltre che in Olanda, Belgio e in Svizzera ed è una delle aziende vincitrici nella categoria “comunità” della “Best for the World Celebration & Awards Ceremony” che ogni anno premia le Top 10% (le migliori 180 B-Corp sulle 1.800 aziende certificate al mondo).

    Se hai letto fino a qui, probabilmente come me, sarai rimasto colpito positivamente dall’ottima iniziativa: a questo punto non ti resta che scaricare l’App di Croqqer, registrarti, e diventare parte attiva di questo cambiamento di paradigma in cui per la prima volta, dopo tanto tempo, non sono solo i soldi a farla da padrona, ma anche e soprattutto, tutti quei valori per cui il mondo è un posto meraviglioso dove vivere: in primis la solidarietà, la voglia di vivere in armonia insieme agli altri, consumando meno risorse e coltivando sani rapporti umani.

    Ti lascio alle considerazioni di Paolo Di Cesare sulle B-Corporation. Paolo, imprenditore e designer, è co-fondatore di Croqqer.com e di NATIVA, la prima B-Corp e Società Benefit italiana, che ha per scopo la felicità e l’evoluzione oltre la crescita. Nativa progetta percorsi di innovazione, crea nuovi business e guida i vertici di aziende nell’evoluzione verso attività economiche prospere che rigenerino le persone e la biosfera (Future-Fit Design). È VP di The Natural Step Italia, co-fondatore di Singularity University Italia, Impact HUB Roma, dooyoo.com e Eurogroup Consulting. È ingegnere elettronico e alumnus di Singularity University. Insomma, non proprio un tizio qualunque, ma un esperto che vi consiglio assolutamente di ascoltare!

    Paolo Di Cesare presenta le B-Corporation al World Usability Day Rome 2016

    Andrea Millozzi's picture
    About the Author

    Appassionato di informatica fin da giovanissimo ho iniziato a programmare da autodidatta. Da allora il mio entusiasmo e la mia curiosità non hanno fatto che aumentare... Oggi mi diletto a realizzare siti internet, App e progetti hardware con Arduino, Raspberry Pi & Co.