Iscriviti alla newsletter per rimanere aggiornato

inserisci il tuo indirizzo Email

    Subscribe to newsletter - tutte le categorie feed

    Iscriviti alla newsletter per rimanere aggiornato
    inserisci il tuo indirizzo Email »»»

  • Il Manuale di Arduino: la guida completa in eBook by ZeppelinMaker

    Impara ad usare Arduino con il manuale completo in eBook: un libro in PDF con cinque capitoli completi e quasi 100 pagine in formato A4
    Impara ad usare Arduino con il manuale completo in eBook: un libro in PDF con cinque capitoli completi e quasi 100 pagine in formato A4. Se non lo sai, Arduino è una piccola scheda con un microcontrollore che è facile imparare a programmare. Si può utilizzare per realizzare circuiti elettronici dagli usi più disparati. Per programmare Arduino è sufficiente collegarlo con un cavo USB al proprio computer, scrivere il codice, collegare i componenti elettronici e premere il tasto «Upload». E' una scheda adatta a sperimentare: si procede per tentativi ed errori, correggendo le istruzioni del programma di volta in volta. Il software di programmazione, chiamato anche IDE (Ambiente Integrato di Sviluppo), contiene numerosi esempi da cui prendere spunto per scrivere i propri listati. Arduino ha successo perché è davvero semplice e alla portata di tutti, dai più giovani ai più navigati. La sua forza è la grande community: nei forum e nei siti specializzati trovi tutto quello che ti serve, senza doverti scervellare troppo per ricreare da capo la funzione che ti serve.
  • Le macchine sostituiranno il lavoro umano?

    A causa dell'innovazione tante professioni sono destinate a sparire perché svolte dalle macchine. E' possibile mantenere il posto di lavoro?
    Nel 2013, Carl Benedikt Frey e Michael A. Osborne, due ricercatori di Oxford hanno pubblicato una ricerca intitolata "The Future of Employment: how susceptible are jobs to computerisation?" Lo studio analizza quanto i lavori odierni potranno essere svolti dalle macchine in futuro, mettendo a rischio posti di lavoro. Basandosi su queste informazioni si può affermare che i lavori meno a rischio di estinzione sono quelli in cui la mente e il ragionamento umano, almeno per ora, non riproducibili attraverso algoritmi informatici, sono indispensabili. Per qualche decennio quindi, se si scelgono bene i propri percorsi di studio, sarà ancora possibile sperare di mantenere il proprio posto di lavoro.
  • OK Go - The Writing's On the Wall - Official Video

    OK Go - The Writing's On the Wall - Official Video
    Gli OK Go sono un gruppo alternative rock statunitense nato nel 1998. Famosi per i loro videoclip bizzarri e stravaganti, capolavori di genialità ed anche questo "The Writing's On the Wall" non è da meno. Basta guardarlo per capire quanto studio e lavoro è stato fatto per raggiungere la perfezione nei movimenti di camera e la costruzione della scena.
  • Pages