Iscriviti alla newsletter per rimanere aggiornato

inserisci il tuo indirizzo Email

    Subscribe to newsletter - tutte le categorie feed

    Iscriviti alla newsletter per rimanere aggiornato
    inserisci il tuo indirizzo Email »»»

  • Scheda SIM per antifurto-domotica, telecomando GSM per azionare dispositivi con messaggi di testo SMS e consigli per gli acquisti per fare buoni affari

    Oggi parliamo di IoT, antifurto SMS, gestione remota, SIM per dispositivi domotici e consigli per gli acquisti per fare buoni affari
    Ho realizzato diversi progetti per monitorare dati o gestire apparecchi da remoto che mi permettono, anche quando sono fuori casa, di conoscere la temperatura dell'abitazione o accendere e spengere dispositivi a mio piacimento. Purtroppo non sempre tutto funziona a dovere, e quando capita l'imprevisto, diventa impossibile riuscire a contattare gli apparecchi vanificando i vantaggi insiti nel possedere una casa domotica. Spesso la causa del malfunzionamento può essere uno sbalzo di tensione o qualche apparato che si blocca e, per fortuna, basta un semplice riavvio e tutto ricomincia a funzionare alla perfezione. Ma come fare se ci si trova lontani da casa? E' un serio problema, visto che non si può agire da remoto e bisognerebbe farlo fisicamente. Per fortuna una soluzione c'è: è a questo punto che ci viene in aiuto il caro e vecchio GSM. Anche se l'accesso alla Rete è impedito, perché magari a bloccarsi è stato il router o lo switch, attraverso il protocollo GSM saremo comunque in grado di riavviare il tutto e tornare a comunicare con i nostri dispositivi via Internet. A tal proposito esistono in commercio diversi prodotti, anche a basso costo, che utilizzano il GSM, e inviano comandi attraverso l'invio di SMS. In questo articolo spiego quale soluzione ho adottato, l'apparecchio migliore da scegliere, e quale SIM acquistare per poterlo adoperare senza eccedere nei costi di gestione. Informazioni utili anche per chi voglia utilizzare la SIM per il proprio antifurto casalingo…
  • Permessi delle App e valori SAR: consigli per utilizzare in sicurezza il tuo smartphone proteggendo la privacy e preservando la tua salute

    Portare sempre con sé il telefono implica due problemi troppo spesso sottovalutati, vediamo invece come preservare privacy e salute
    Oramai è appurato, gli smartphone hanno sorpassato i PC da scrivania: oggi la maggior parte delle persone che si collega ad Internet lo fa comodamente utilizzando il proprio telefono. Pur essendo questo un fatto positivo, è necessario far notare che si vengono a creare due grandi problemi di sicurezza a cui spesso la maggior parte di noi non fa attenzione perché non li ritiene degni di considerazione o semplicemente perché ne è all'oscuro: leggi come fare a preservare la tua privacy e la tua salute…
  • Calcolo ISEE: giacenza media, saldo, Postepay, Paypal, carte prepagate con e senza IBAN e altri consigli utili

    Postepay, Paypal, saldo, giacenza media: per chi deve compilare una richiesta DSU per il calcolo dell'ISEE, riporto alcuni utili consigli…
    Chi ha un figlio che frequenta la scuola e che usufruisce della mensa, per poter beneficiare di un costo minore delle rate, rispetto al massimo previsto, prima della scadenza (di solito fissata a fine settembre), presenta la DSU (Dichiarazione Sostitutiva Unica) per ottenere il suo numero ISEE (Indicatore della Situazione Economica Equivalente) da segnalare poi al proprio Comune di appartenenza. Ma l'ISEE non è utile solo per la mensa scolastica, attraverso questa procedura infatti, i cittadini possono accedere, a condizioni agevolate, alle prestazioni sociali o ai servizi di pubblica utilità. In questo articolo ti spiego a cosa fare attenzione per la compilazione e quali sono le regole relative alle carte prepagate con o senza IBAN come Postepay e ai conti correnti online come Paypal...
  • Pages