Iscriviti alla newsletter per rimanere aggiornato

inserisci il tuo indirizzo Email

    Subscribe to newsletter - tutte le categorie feed

    Iscriviti alla newsletter per rimanere aggiornato
    inserisci il tuo indirizzo Email »»»

  • International Hackathon 2017: come nasce una startup innovativa? Ti racconto tutti i retroscena

    Ho deciso di partecipare all’International Hackathon 2017 e di raccontare quello che avviene durante la nascita di una startup innovativa
    Ai miei figli ho insegnato che per avere una vita emozionante e soddisfacente, non è necessario scalare il monte Everest, fare jumping o buttarsi giù da un dirupo con la tuta alare. Basta più semplicemente riuscire ogni giorno, a fare qualcosa da poter raccontare, qualsiasi cosa che non permetta di cadere nella routine quotidiana ma che, al contrario, ci dia la spinta giusta per sentirci appagati e felici di vivere. Lo stesso discorso, ovviamente, vale anche per me. Così, per restare sempre aggiornato sugli eventi e le notizie più interessanti, mi sono iscritto a tutti i gruppi che trattano gli argomenti che più mi appassionano: sui Social ma anche sui Forum e i Blog più in voga. Proprio attraverso questi canali, sono venuto a conoscenza dell’International Hackathon 2017, sponsorizzato e voluto dal gruppo bancario BNP. Ho partecipato anch'io ed ora ti posso raccontare i retroscena della nascita di una startup innovativa...
  • Hackathon: #COSMOsmHack presso l'Agenzia Spaziale Italiana

    L’Agenzia Spaziale Italiana (ASI), insieme a e-GEOS e BIC Lazio (Regione Lazio), organizzano un Hackathon: #COSMOsmHack
    L’Agenzia Spaziale Italiana (ASI), insieme a e-GEOS e BIC Lazio (Regione Lazio), organizzano un Hackathon dedicato all’utilizzo dei dati della costellazione COSMO-SkyMed per l’Osservazione della Terra: #COSMOsmHack Come ogni Hackathon che si risetti, sarà una vera e propria "maratona di coding", aperta a tutti, finalizzata allo sviluppo di applicazioni innovative ma non solo: concept design, mock–up, demo, prototipi, applicazioni web/mobile, ecc. Le sfide a cui i partecipanti sono chiamati a concorrere sono suddivise in 4 diversi ambiti: Coste e Mari Emergenza e Sicurezza Beni Culturali Agricoltura Partner dell’evento, ospitato alla sede dell’ASI di Roma dal 28 al 29 novembre 2015, sono Telespazio e Thales Alenia Space Italia. Si può partecipare in team od anche individualmente. Per farlo è necessaria la registrazione sul sito istituzionale dell’ASI, compilando l'apposito modulo online dal 3 al 26 novembre. All'atto della registrazione è possibile indicare il nominativo di un altro iscritto, uno solo, assieme al quale si vuole partecipare all'Hackathon. Gli organizzatori, provvederanno alla costituzione dei team, che saranno composti da non più di 5 concorrenti, privilegiando, ove possibile, le aree tematiche indicate dai partecipanti all'atto della registrazione. Attenzione! La registrazione online non implica la partecipazione all'evento, infatti la candidatura dovrà essere accettata e solo successivamente verrà comunicata espressamente per email la possibilità di partecipazione o meno da parte degli Organizzatori. I dati di Osservazione della Terra saranno accessibili all’indirizzo web: http://www.realvista.it/cosmosmhack I premi messi a disposizione sono i seguenti: Partecipazione al 67° International Astronautical Congress (IAC) in programma nei giorni 26-30 settembre 2016-Guadalajara (Messico) per una persona Fino a tre mesi di preincubazione (approfondimento e studio di fattibilità del business model) e successivi sei mesi di incubazione gratuita, in caso di avvio positivo della startup I dati necessari alla realizzazione del prototipo nell’ambito della incubazione per un valore complessivo di € 5,000 e competenze tecniche di supporto € 10,000 entro i primi nove mesi di incubazione per le spese di ricerca e sviluppo previa valutazione positiva della startup In bocca al lupo!
  • Hackathon: ho partecipato a The Big Hack of Maker Faire Roma 2015

    Ho partecipato all’Hackathon della fiera dell'innovazione più grande d’Europa, scopri come è andata...
    Maker Faire è considerate la fiera dei maker e dell’innovazione più grande d’Europa. Prima dell’apertura dell’evento di quest’anno, hanno indetto un Hackathon per cercare soluzioni in vari ambiti elargendo premi ai partecipanti meritevoli. Non ho avuto dubbi, appena saputo mi sono subito iscritto anche perché avevo in mente una soluzione ad uno dei problemi di mobilità proposti. Ma come si sa in questi casi le idee nascono viaggiando insieme, così alla fine mi sono trovato a portare avanti un altro progetto: moviTe. La strada per il successo è stata dura, faticosa e complicata, ma la lezione che ho imparato ancora una volta è che l’importante è viaggiare, non arrivare! Scopri come è andata…
  • Pages